L'attesa è finita: Firefly 2+ è arrivato! Vaposhop è fiera di presentare questo attesissimo seguito di uno dei nostri vaporizzatori portatili preferiti: il Firefly 2.

Il vaporizzatore Firefly 2 è un dispositivo molto apprezzato, che ha fatto scuola. Ma Firefly ha voluto dare ascolto ad alcune critiche sollevate dai suoi fan. Il nuovo modello rispecchia queste opinioni, migliorando le sue prestazioni sotto diversi aspetti, tra cui il flusso d'aria, la durata della batteria e il prezzo.

È importante notare che il Firefly 2+ è all'altezza del suo nome, cioè un 2+, un'estensione del Firefly 2. Non sarebbe adatto definirlo Firefly 3.

Woman vaping new Firefly 2+ portable dry herb and concentrate vaporizer

Firefly 2+ Prestazioni

Riscaldamento dinamico a convezione

Firefly fa uso di un metodo di riscaldamento dinamico a convezione. Ciò significa che maggiore è il flusso d'aria creato durante l'inalazione, più efficace è il riscaldamento del materiale. Questo è il modo più economico di vaporizzare le erbe essiccate, in quanto il materiale viene riscaldato solo quando si inspira.

In questa tecnologia, forse Firefly è quasi troppo avanzata rispetto ad altri modelli. Infatti, il dispositivo non solo si dedica al riscaldamento dei materiali botanici, ma anche al pieno sfruttamento del vapore creato. Molti utenti però erano insoddisfatti della poca visibilità del vapore prodotto da Firefly 2. Ma ricordiamo che al momento in cui Firefly stava sviluppando il 2, era sua intenzione offrire un tiro ristretto ed essenziale. Firefly era più orientato ad assicurarsi che nessun materiale attivo fosse sprecato durante l’esalazione. Secondo loro, "espirare nuvole di vapore è come bere un sorso di birra e sputarne più della metà". Permettici di elaborare.

Vapore in eccesso, ovvero nuvole di vapore visibili durante l’esalazione, non significa che ne è arrivato di più ai polmoni. Piuttosto è un segno che hai sprecato del vapore che sarebbe potuto rimanere nei polmoni coni suoi composti attivi. Solo che parecchi consumatori – per motivi alquanto vari – vogliono ancora poter avere un riscontro visivo della vaporizzazione delle loro erbe.

E così, Firefly ha dato ascolto a questi bisogni. Grazie all'aumento del 33% del flusso d'aria, è più facile produrre nuvole di vapore con Firefly 2+ rispetto a Firefly 2. Ti lasciamo interpretare secondo i tuoi criteri se questo si tratta effettivamente di un miglioramento. Non vogliamo criticare la scelta di Firefly di assecondare le richieste dei consumatori, ma come appassionati di vaporizzazione, abbiamo alquanto apprezzato questa la coraggiosa mossa iniziale, coerente con il principio di esaltazione del gusto.

Coloro che sono più interessati al sapore rispetto alla visibilità delle nuvole dovrebbero notare che il Firefly 2+ – molto simile al suo predecessore – è considerato come un assoluto apice del sapore. E non abbiamo niente da contraddire su questa affermazione. La qualità del gusto e i profili terpenici che questo vaporizzatore rilascia sono praticamente ineguagliati nell'attuale mercato, forse rivaleggiato solo dal DynaVap VapCap M.

Firefly 2+ autonomia della batteria

Firefly 2+ fa uso di una batteria agli ioni di litio 7.4 770 mAh. Si tratta della stessa batteria di Firefly 2. Tuttavia, grazie al firmware aggiornato, la durata della batteria è aumentata. Dovresti essere in grado di ottenere dalle 3 alle 5 sessioni da una singola carica. La durata ovviamente dipende dalle tue preferenze e impostazioni. Ma, anche i vaporisti più assidui noteranno il miglioramento della batteria del Firefly 2+ rispetto al 2. La batteria si carica piuttosto rapidamente. Non sono necessarie sessioni di ricarica che durano ore, una batteria si ricarica completamente entro circa 45 minuti. Inoltre, se hai già un Firefly 2, i pezzi di ricambio sono compatibili con Firefly 2+.

Una batteria di scorta

Se non hai un Firefly 2 nella tua collezione, e inizi a fare un pensierino sul 2+, ci sono alcune cose da considerare quando si tratta della batteria. La batteria non può essere messa in carica separatamente. Se sei uno di quegli amanti della vaporizzazione che vogliono essere in grado di avere accesso al loro dispositivo in ogni momento, ti consigliamo vivamente di acquistare una batteria di ricambio.

firefly 2+ dry herb concentrates portable vaporizer

Firefly 2+ qualità di costruzione

Firefly 2+ è un vaporizzatore robusto, proprio come il suo predecessore. Il corpo è realizzato in lega di magnesio, che si collega perfettamente alla parte superiore grazie ad un coperchio magnetico. Il braciere è realizzato in vetro borosilicato, che riscalderà il tuo materiale velocemente e in modo uniforme. Il tuo vapore è condotto attraverso un percorso del vapore in vetro, per poi raggiungere le tue labbra attraverso un bocchino rimovibile in plastica. I materiali e le parti utilizzate per Firefly 2+ sembrano quasi aver trovato il loro massimo scopo: regalarti un'esperienza di gusto ottimale. Inoltre, Firefly 2+ è comodamente palmare, presente ma non ingombrante.

Firefly 2+ facilità d’uso

Firefly app

Consigliamo di scaricare l'app per smartphone. Se hai già l'app per Firefly 2, puoi facilmente passare da un dispositivo all’altro con lo stesso app. L'app è ideale per regolare le impostazioni di temperatura, permettendo al tuo dispositivo di sfoggiare tutta la sua versatilità e precisione.

Vaporizzazione immediata

Uno degli aspetti di maggior rilievo di Firefly 2+ è che offre un vapore quasi istantaneo, dato che l’erba è riscaldata entro 3 e 5 secondi. Questo, naturalmente, dipende dal materiale scelto e dalla temperatura selezionata. Inoltre, rimuovere il coperchio superiore per riempire o mescolare la camera non è mai stato così semplice. Quando non inali, il braciere si raffredda molto velocemente, limitando gli sprechi di materiale. Ciò rende Firefly 2+ un dispositivo ideale per il microdosaggio.

Manutenzione e accessori per il Firefly 2+

Facile da pulire

Firefly 2+ è estremamente facile da pulire. Il coperchio superiore si stacca senza problemi. Pulire il percorso del vapore di vetro e il braciere non potrebbe essere più semplice: basta strofinare velocemente con una salvietta imbevuta di alcool e il gioco è fatto. Firefly sembra aver risolto anche i problemi con il bocchino, in quanto rimuovere e sostituire il bocchino è molto più facile con il 2+, rispetto alle sfide presentate dal Firefly 2.

Meno accessori

Firefly 2+ ti arriva in una scatola che è circa la metà delle dimensioni di quella del 2. Oltre al Firefly stesso, la scatola contiene una batteria, un dock di ricarica, un cavo USB, un tampone per concentrati e 3 salviette imbevute d'alcool. Rispetto al Firefly 2, hanno tolto la batteria di ricambio e ridotto il numero di tamponi per concentrati e utensili per la pulizia. Hanno anche ridotto il prezzo… su qualche aspetto avranno anche dovuto economizzare.

firefly 2+ dry herb and concentrate vaporizer

Firefly 2+ Pro e contro

Pro

vaporizzazione quasi immediata, entro 3-5 secondi

produce un sapore straordinario e sprigiona il profilo completo dei terpeni del materiale

vaporizzazione economica, nessuno spreco

batteria a carica veloce

app smartphone ottimo, rende l'esperienza dell’utente più semplice

facile da pulire

Contro

il prezzo si colloca ancora nella fascia alta

acquisto praticamente necessario di una batteria di ricambio

Il Firefly 2+: A chi è adatto?

Il Firefly 2+ è indispensabile per qualsiasi vero amante del sapore. La qualità del gusto e le sfumature del profilo terpenico sono del più alto livello disponibile sul mercato d’oggi. La tecnica di riscaldamento dinamico a convezione e il flusso d'aria migliorato assicurano un uso molto economico dei tuoi materiali preferiti: se vuoi ottenere il massimo dalle tue erbe essiccate o concentrati, Firefly 2+ è un'ottima scelta. Un vaporizzatore di prima classe.


Commenti

=