Quando il Volcano Classic è uscito nel 2000, ha rivoluzionato il mondo dei vaporizzatori da tavolo. Da allora molti marchi hanno cercato di copiare la formula di successo del Classic, ma in pochi si sono avvicinati. Ora, nel 2019, dopo anni di sviluppo, Storz & Bickel è tornata con una nuova e migliorata versione del Volcano, il Volcano Hybrid. Questo successore del Volcano Classic e sostituto del Volcano Digit ha ricevuto un enorme aggiornamento, sia nella sua funzionalità che nelle prestazioni.

Ma, queste differenze sono veramente essenziali? Come si confronta con il suo predecessore? Ancora più importante, vale la pena di sostituire il tuo vecchio Classic con questo modello di nuova generazione? In questa recensione approfondita, analizzeremo esattamente su tutto ciò: uno sguardo ravvicinato alle caratteristiche che distinguono il Volcano Hybrid dal Volcano Classic. Motori accesi? Allora partiamo con il primo round.

Volcano Hybrid vs. Classic: Prestazioni

Campioni nella produzione di nuvole

Chi conosce il Volcano Classic, sa che non ha rivali quando si tratta di produzione di nuvole di vapore. Questo è stato assolutamente tramandato. Sia il Classic che l'Hybrid sono ugualmente brillanti nella densità delle nuvole e nella qualità del sapore. Il vapore prodotto da entrambi i dispositivi è dolce, pulito, fresco, visibilmente denso e saporito.

Riscaldamento rapido

La qualità del vapore potrebbe essere la stessa per entrambi i dispositivi, ma una delle (molte) caratteristiche che distingue questi due vaporizzatori è il tempo di preriscaldamento. Nel Classic ci vogliono da 1 a 3 minuti per raggiungere la temperatura desiderata, mentre Hybrid impiega 40 secondi (!). Questo grazie al nuovo e migliorato scambiatore di calore a doppia elica che eroga il calore a convezione dimezzando il tempo di attesa.

Vincitore nella gamma di calore più bassa

Un'altra differenza tra il Classic e l'Hybrid è l'intervallo di temperatura. Mentre il Classic aveva una temperatura minima di 130°C (266°F), il nuovo Hybrid arriva fino a 40°C (104°F). Questo potrebbe non sembrare rilevante, ma considera che questo aumenta drasticamente la gamma di erbe aromatiche e oli che potrai usare per esaltare i tuoi  sensi olfattivi.

Palloncino o tubo?

Una delle maggiori innovazioni del nuovo Volcano è senza dubbio l'aggiunta del sistema di inalazione a Tubo. È proprio questo il motivo del nome Hybrid; due sistemi di inalazione del vapore in un dispositivo! Questo miglioramento cambia l'intera esperienza di vaporizzazione che offre Hybrid. Dove il Palloncino Easy Valve offre sessioni di vaping più brevi e interposte, il Tubo consente una sessione continua. Non devi più aspettare che il palloncino si riempia e che venga rimosso dalla camera di riempimento, basta collegare il Tubo e inalare quanto e quando  vuoi. Con una minima resistenza all'estrazione, possiamo aggiungere. La vaporizzazione con il tubo è paragonabile a un'esperienza con un Narghilè.

Volcano Hybrid vs. Classic: Qualità costruttiva

Benvenuto nell'era digitale


A prima vista, il nuovo Hybrid potrebbe sembrare uguale al Classic, ma osservando molti dei suoi dettagli, si nota la modernità e l'avanguardia della sua progettazione. Il cambiamento più evidente è il display digitale e il touchscreen, al posto dei pulsanti analogici. Questo aggiornamento rende l'Hybrid molto più facile da usare, specialmente quando si tratta di bloccare la temperatura preferita con precisione esatta. 

Volcano Hybrid schermo

Camera di riempimento migliorata

Oltre al nuovo display, un altro importante miglioramento è il nuovo sistema di chiusura della camera di riempimento. La vecchia versione, del Classic, aveva la tendenza a staccarsi troppo facilmente. Il problema è stato risolto con la nuova camera di riempimento per l'Hybrid. Questa nuova versione si blocca saldamente con una semplice torsione e rimane lì fino a quando non la rimuovi volontariamente.

Volcano le camere di riempimento fianco a fianco


Volcano Hybrid vs. Classic: Facilità d'uso

Vaping più facile

Qui arriviamo al nocciolo della questione, perché oltre a tutta la potenza aggiunta e i cambiamenti estetici, la differenza maggiore tra il Volcano Classic e l'Hybrid sta nella facilità d'uso. Non che il Classic avesse delle mancanze a questo proposito. Tuttavia l'Hybrid rende la vaporizzazione molto più facile. Il nuovo display, il touchscreen, il migliorato riscaldatore a doppia elica e la camera di riempimento, tutto sembra molto più intuitivo. Il Volcano non è mai stato un dispositivo troppo complicato da operare, ma ora è semplicemente senza sforzo.

Bluetooth per il canestro vincente!

Non abbiamo nemmeno ancora parlato dell'applicazione Storz & Bickel per smartphone. Il Volcano Hybrid è ora dotato di una connessione Bluetooth che consente di operare e personalizzare remotamente l'Hybrid. Potresti chiederti se avrai veramente mai bisogno di azionare il Volcano da lontano, dato che tendenzialmente il dispositivo si troverà quasi sempre proprio di fronte a te sul tavolo. E potresti anche avere ragione con questa osservazione. Ma l'app fa molto di più!

Volcanio Hybrid con app

L'app non serve solo ad accendere remotamente il dispositivo o di regolare la temperatura, ti permette anche di regolare le funzioni del dispositivo in tutta comodità. Considera la possibilità di aggiornare il firmware dell Hybrid o programmare il tuo ciclo di riscaldamento personalizzato.

Volcano Hybrid vs. Classic: Manutenzione e accessori essenziali

Non cambiare mai una squadra vincente

Per quanto riguarda la manutenzione, il Volcano è sempre stato semplicissimo da pulire. E quest'aspetto non è cambiato. Tutti i componenti che tendono a sporcarsi possono ancora essere smontati e puliti separatamente.

Il Kit Tubo cambia il gioco

  
Come accennato in precedenza, il nuovo Kit Tubo è la novità che regala il nome Hybrid (ibrido) a questo vaporizzatore. La possibilità di poter continuamente prendere tiri con il Volcano è una caratteristica rivoluzionaria. Potrebbe non essere per tutti e il tubo stesso può emettere un leggero sapore di silicone durante le prime inalazioni, ma dopo un paio di sessioni, ti renderai conto che il doppio sistema di inalazione aggiunge una dimensione completamente nuova all'esperienza di vaporizzazione.


Volcano Hybrid vs. Classic: A chi è adatto?

E' necessario sostituire il Classic con l'Hybrid?

Hmmm...... Questa è la domanda che tutti ci facciamo... Dovresti sostituire il tuo fidato Volcano Classic con il nuovo Volcano Hybrid? La risposta breve? Sì! L'Hybrid è un dispositivo superiore in termini di prestazioni e facilità d'uso. Ma, se hai recentemente acquistato il Classic o il tuo vecchio Classic è ancora in buone condizioni, allora potrebbe valere la pena aspettare un po' prima di investire nell'Hybrid.

Se, tuttavia, hai intenzione di acquistare un vaporizzatore da tavolo, allora la scelta è ovvia, prendi l'Hybrid. Tutti i miglioramenti e la qualità suprema valgono ogni euro.

Volcano Hybrid & Classico con palloncini

Volcano Hybrid vs. Classic: Pro e contro

Hybrid pro

  • Il nuovo display digitale offre un maggiore controllo sulle impostazioni di calore. 
  • Il tempo di preriscaldamento è di soli 40 secondi (!)
  • La nuova camera di riempimento è migliore di quella del Classic e più facile da usare.
  • L'aggiunta del Kit Tubo conferisce a Hybrid una dimensione completamente nuova.
  • L'app Smartphone aggiunge davvero funzionalità e controllo.

Hybrid contro

  • Hybrid è quasi due volte più costoso del Classic.
  • La nuova camera di riempimento Hybrid non è compatibile con quella di Classic.
  • Durante le prime sessioni, il Tubo potrebbe emettere un leggero profumo e sapore di silicone.

Classic pro

  • Metà del prezzo del Vulcano Hybrid
  • Può essere leggermente più facile da usare per le persone che non sono molto pratiche con dispositivi digitali

Classic contro

  • Il Classic impiega molto più tempo per raggiungere la temperatura desiderata.
  • Non compatibile con la camera di riempimento Hybrid.
  • Non compatibile con il Tubo Hybrid.

Volcano Hybrid vs. Classic: Verdetto Finale

Il Volcano Classic è ancora uno dei migliori vaporizzatori da tavolo sul mercato di oggi e sarà in grado di esaudire tutti i tuoi bisogni di vaporizzazione casalinga per ancora molti anni. Ma, il Volcano Hybrid è innegabilmente un dispositivo superiore. Ha ricevuto un aggiornamento in termini di prestazioni, facilità d'uso e funzionalità. Quindi, se sei alla ricerca del meglio del mercato dei vaporizzatori domestici e hai il budget, scegli l'Hybrid!

Se non si possiedi ancora un vaporizzatore da tavolo e desideri il meglio del meglio, allora non c'è da pensarci due volte. Vai con Hybrid! Se te lo puoi permettere...


Commenti

=