La quantità di vaporizzatori disponibili sul mercato è in continuo aumento. Nuovi criteri, nuove caratteristiche, nuove categorie. In questo articolo vogliamo farci un'idea riguardo ad una fondamentale distinzione tra due tecniche di inalazione. Osserveremo la differenza tra la vaporizzazione on-demand (su richiesta) e la vaporizzazione session (a seduta).

Siamo del parere che questo sia uno degli aspetti principali da considerare nell'acquisto di un vaporizzatore. Idealmente si potrebbe possedere sia un vaporizzatore on-demand che a session, ma questo tipo di spesa non è per le tasche di tutti. Diamo un'occhiata alle diverse modalità che contraddistinguono  l'uso del tuo vaporizzatore, per aiutarti a individuare il modello più adatto a te.

La differenza principale tra queste due tecniche di consumo della tua erba, sta nell'efficienza e nella velocità di inalazione. Vuoi godere di tiri intensi e densi o piuttosto usare il tuo vaporizzatore in modo lento e continuo nel corso di un periodo di tempo più lungo?

Vaporizzazione session

In termini generali è logico associare la vaporizzazione session con il riscaldamento a conduzione (occasionalmente anche con vaporizzatori ibridi). Questa tecnica è caratterizzata da un'emissione di calore continua, fino a quando l'erba viene tutta consumata. Il materiale botanico verrà utilizzato tutto in una volta nel corso di una seduta. Una sessione non può essere interrotta a metà, poiché l'elemento riscaldante impiega un po' di tempo per arrivare alla temperatura configurata e quindi non si raffredda subito. Interrompendo il ciclo di inalazione, si perdono tutte le proprietà erogate della camera di riscaldamento, che continua a riscaldare finché c'è materiale presente.

L'inalazione soddisfacente, profonda e continua viene solitamente paragonata al fumo emesso da una sigaretta. Questa somiglianza con il fumo associa questo tipo di vaporizzatore ad una sessione più sociale, più condivisa. Tuttavia, la potenza delle inalazione può essere anche di gran sollievo per gli utenti a scopo terapeutico, che potrebbero aver bisogno di una dose istantanea sostanziale.

Diamo un rapido sguardo ai vaporizzatori session più popolari e meglio recensiti:

PAX 3:

Il PAX 3 è un piccolo e raffinato vaporizzatore di fascia alta, interessante per tutti gli utenti, dai vaporisti alle prime armi agli utenti esperti. La discrezione di questo dispositivo è eccezionale. Ciò è dimostrato da molte caratteristiche ben progettate che rendono il suo aspetto elegante ma essenziale. Solo per citarne alcuni, la sua funzione di vibrazione silenziosa, il sensore labiale e il controllo completo del dispositivo tramite un'app fanno di questo vaporizzatore session un apprezzatissimo classico.

Ordina il PAX 3

DaVinci IQ:

Un vaporizzatore di fascia alta, ben progettato con opzioni personalizzabili e interessanti innovazioni. Questo dispositivo è noto per l'incredibile sapore del suo vapore, che grazie ad una perla di zirconio rimane uniformemente distribuito e fresco. Il DaVinci IQ è configurato attraverso un'app, che ne consentisce un uso semplice o un'esperienza elaborata ed esperta. L'intervallo di temperatura è configurabile attraverso gli “Smart path”.

Ordina DaVinci IQ

Crafty:

Un dispositivo leggendario che ha appena ricevuto un nuovo aggiornamento, rendendolo più potente e con una maggiore autonomia. Crafty proviene da una lunga linea di vaporizzatori Storz & Bickel di prima classe, che hanno creato l'unione perfetta di dispositivi adatti sia per uso ricreativo che a scopo medico. Grazie all'impareggiabile qualità di produzione, all'eccellente efficienza di inalazione, alla sua camera di riscaldamento ibrida e al suo avanzato sistema di raffreddamento, questo vaporizzatore soddisferà chiunque sia alla ricerca di una produzione di nuvole piena e saporita.

Ordina Crafty

Vaporizzatori on-demand

I vaporizzatori on-demand sono vaporizzatori a convezione, ma non tutti i vaporizzatori a convezione sono vaporizzatori on-demand. La vaporizzazione on-demand è un modo più raffinato e controllato di gestire la sessione. Anche se, va ammesso che la tecnica di inalazione della maggior parte dei vaporizzatori on-demand presenta una curva di apprendimento. La caratteristica più interessante di questi dispositivi è che le erbe nella camera non continuano a riscaldarsi tra un tiro e l'altro. Questo significa che non c'è bisogno di usare tutte le tue erbe tutt'in una volta, una normale dose può essere utilizzata per un periodo prolungato, anche tutto il giorno.

La camera, relativamente più piccola rispetto ai vaporizzatori session, si riscalda e si raffredda molto rapidamente, nei modelli di fascia alta, questo avviene in meno di 10 secondi. Questo calore controllato è ideale per coloro che amano microdosare la loro erba nel corso della giornata, con piccoli e continui tiri.

I vaporizzatori on-demand sono sofisticati e quindi spesso si collocano nella fascia prezzo alta. Economicamente, questo potrebbe essere bilanciato dal fatto che tutto il materiale botanico sarà utilizzato nel modo più efficiente ed essenziale, tutte le sue proprietà saranno rilasciate solo e quando lo desideri. Questo si traduce in nessun spreco delle tue erbe.

Diamo un'occhiata ai vaporizzatori on-demand più interessanti e popolari sul mercato.

Ghost MV1:

Questo è il modello che ha reso popolare e ha affermato la vaporizzazione on-demand, un vero beniamino del vaporista connoisseur. Con una batteria dal design unico e un sistema di distribuzione del calore impareggiabile, il Ghost MV1 mira ad una potenza massima per sprigionare tutto l'aroma del materiale contenuto nel crogiolo. Così la produzione di vapore delizioso e denso sarà sempre a tua portata. Questa bestia portatile, che può gestire sia i concentrati che le erbe essiccate, presenta una curva di apprendimento, ma la precisione del suo funzionamento è accompagnata dalla produzione di un vapore estremamente gustoso, difficile da trovare in un altro vape portatile.

Ordina Ghost MV1

Firefly:

Il primo vaporizzatore portatile di fascia alta uscito sul mercato, che offre un vapore on-demand istantaneo. Il Firefly è considerato l'Apple dei vaporizzatori, per il suo design minimalista, le sue funzioni intuitive, la forma elegante e l'app avanzata. L'aroma del suo vapore non ha rivali, ma ci vorranno alcune sessioni prima che la tecnica di inalazione sia perfezionata.

Ordina Firefly

Sticky Brick Junior:

Questo vaporizzatore completamente analogico, alimentato a fiamma non è solo bello da guardare e da tenere in mano, grazie al suo corpo in legno massiccio e tubi di robusto vetro, ma è progettato con un'ingegnosità sorprendente. Infatti l'erba sarà riscaldata solo con aria calda generata dall'applicazione di una fiamma e esclusivamente durante l'inalazione. Il Sticky Brick Junior non è solo bello e ben realizzato,  offre alcune delle più nuvole di vapore più pure ed pulite mai assaporate.

Ordina Sticky Brick Junior

Quindi queste sono i nostri consigli sui vaporizzatori session e on-demand. Due stili diversi, per esigenze e usi diversi. Speriamo di averti aiutato prendere una scelta più informata. Non esiste il miglior vaporizzatore, ma il miglior vaporizzatore per te, e noi siamo qui per aiutarti a trovarlo.


Commenti

=