Un bubbler, o un sistema di filtrazione ad acqua, è un accessorio che sta conquistando sempre più attenzione – ma di che cosa si tratta esattamente? Vediamo insieme cos'è un bubbler e quali sono i vantaggi a usarlo insieme al tuo vaporizzatore portatile preferito.

Cos'è un bubbler?

La maggior parte dei lettori di questo blog saranno probabilmente a conoscenza dei principi di una pipa ad acqua (comunemente noto come bong). In un bong le erbe sono bruciate e il fumo caldo risultante è raffreddato tramite l'acqua all'interno della pipa. Adopera lo stesso principio d'uso dei narghilè originari dell'India e del Medio Oriente. Peró il fumo che produce è ancora nocivo per la tua salute, anche se raffreddato.

Un bubbler applica lo stesso concetto ma è piccolo abbastanza da poter essere montato sul bocchino di un vaporizzatore portatile. Dato che esistono svariati modelli di vaporizzatori portatili disponibili sul mercato – ognuno con dei bocchini di forma diversa – la maggior parte delle marche ha iniziato a produrre i propri bubbler, precisamente su misura per i propri vaporizzatori. Altre ditte invece stanno direttamente integrando un bubbler nel design, come ad esempio PuffCo Peak.

Solitamente i bubbler sono realizzati in vetro e riescono a contenere un piccola quantità d'acqua che aiuta a raffreddare e umidificare il vapore con cui entra in contatto. Ciò significa che puoi inalare più profondamente senza irritare la gola.

A chi può servire?

Anche se la vaporizzazione è un modo più salutare per consumare la tua erba preferita, non puoi evitare il fatto che il vapore risultante può avvolte essere un po' caldo e secco. Se non ci sei abituato, questo vapore caldo e secco può essere irritante alla gola. Sono soprattutto i fumatori che tendono a tossire quando prendono una boccata da un vaporizzatore.

Un bubbler raffredda e idrata il vapore prodotto, per il piacere e il comfort di coloro a cui la vaporizzazione fa tossire.

Un buon esempio potrebbe essere l'utente a scopo terapeutico, che dovrebbe smettere di fumare, ma che necessita le proprietà medicinali di una determinata erba. Un bubbler renderebbe la vaporizzazione più agiata, permettendo a questo utente di scegliere un consumo più salutare delle sue erbe.

Normalmente vaporizzo ogni giorno, e quando mi è possibile aggiungo sempre un bubbler al mio vaporizzatore. Trovo di poter prendere boccate più profonde senza alcun fastidio. Anche da vaporista piuttosto esperto, avvolte mi esce qualche piccolo colpo di tosse. Ma con l'aggiunta di un bubbler diventa tutto più piacevole.

Quali marche offrono dei bubbler?

Al momento della stesura di questo articolo abbiamo circa 15 bubbler a disposizione del nostro negozio. Questi includono:

  • Linx bubbler: un bubbler in vetro di prima qualità, realizzato su misura per i raffinati modelli Gaia e Hypnos Zero.
  • XMAX bubbler: un sistema di filtrazione ad acqua economico e su misura per i vaporizzatori portatili Starry e Fog. La sua progettazione flessibile gli permette di essere usato anche con altre marche.
  • FlowerMate bubbler: un bubbler dal design ingegnoso per il vaporizzatore portatile FlowerMate.
  • Magic-Flight UFO: come previsto, la versione di un bubbler della Magic-Flight è del tutto particolare. Vedere per credere.

Adattatori: alcune marche non offrono ancora dei bubbler. Non è una tragedia perché è possibile acquistare un adattatore per un sistema di filtrazione ad acqua. È possibile acquistarne uno per il Pax 2/3, il Mighty/Crafty e anche per quel gioiello modulare, lavorato in legno, alimentato a fiamma del Sticky Brick Junior.

Svantaggi per il Bubbler

Per offrire ai nostri lettori una panoramica completa e onesta sull'uso di questo accessorio, dobbiamo anche accennare alle problematiche che si possono incontrare con un sistema di filtrazione ad acqua.

Partiamo dalla prima possibile problematica: i bubbler sono normalmente realizzati in vetro e necessitano di acqua per operare. Non serve un genio per capire dove potrebbero sorgere eventuali problemi – soprattutto quando si tratta della sua portabilità. Se la fragilità del vetro non è protetta, l'articolo potrebbe rompersi; mentre l'acqua al suo interno potrebbe fuoriuscire durante il trasporto.

Probabilmente non daresti troppo all'occhio usandolo durante una passeggiata al parco, ma potrebbe non essere il miglior accessorio da portare alla tua prossima settimana bianca.

Infine, è importante tenere presente che la maggior parte dei sistemi di filtrazione ad acqua sono adatti a una sola marca. Se possiedi un paio di vaporizzatori portatili, potresti doverne acquistare più di uno.

Conclusione

I bubbler sono un ottimo modo per esaltare il sapore delle tue erbe e ottenere il massimo dal tuo vaporizzatore. Con un vapore fresco e umido la tua esperienza sarà la più delicata possibile.

Un bubbler aiuta tutti, dai vapo nerd ai novelli, a migliorare la qualità delle loro sedute. Dai un'occhiata se c'è un bubbler disponibile per il tuo modello.


Commenti

=